FARE ASSOCIAZIONE OGGI

 

Risultato immagini per sentieri

AI Consiglieri regionali

Carissimi, 

oggi 14 marzo 2020 è il giorno che avevamo previsto per la conferenza di servizio regionale. 

Per lungo tempo il Consiglio regionale si è impegnato nell’organizzazione e nella rielaborazione dei contenuti di questo evento.
Quanto sta succedendo ci impedisce di incontrarci in uno stesso luogo fisico, ma non di scambiarci un saluto e ricordarci reciprocamente che ci pensiamo e che siamo solidali e vicini gli uni agli altri. Il pensiero va in ugual misura a tutti voi e in particolare ai soci in servizio, impegnati come docenti o con responsabilità di dirigenti, nella didattica a distanza che coinvolge molto di più della didattica in presenza sia per la progettazione delle “lezioni” sia per l’intensificazione del rapporto scuola - famiglia. 

L’ azione didattica è accompagnata, in più di un’occasione, dalla necessità di accogliere le tensioni e le preoccupazioni che in ogni famiglia si manifestano per le particolari condizioni di ciascuno sul lavoro e a casa. In più a livello amministrativo e progettuale tutto deve procedere in un quadro di incertezza e di probabile cambiamento da comprendere giorno per giorno. 

 

Che dire? Come orientarsi?


Essere consapevoli e riconoscere innanzitutto che questa situazione ci tocca tutti da vicino, che le tensioni e le preoccupazioni delle famiglie dei nostri alunni sono le tensioni e le preoccupazioni dei nostri colleghi e di ciascuno di noi costituisce il primo passo.
Tenerci uniti gli uni agli altri nella preghiera attraverso la partecipazione alla vita delle nostre diocesi, dei nostri Vescovi del santo padre Francesco, adottando la stessa “politica” di questo nuovo virus: rompere i confini! 

I valori associativi, espressi nel nostro statuto e da noi sempre richiamati, ci suggeriscono la scelta di azioni che superano i confini come la partecipazione a monasteri invisibili di preghiera, a “gesti” di solidarietà nella professione, di aiuto e riconoscimento nei confronti di coloro che lavorano in prima linea con un pensiero speciale al personale medico e paramedico. 

Ho ricevuto da alcuni di voi le lettere delle diocesi dei Vescovi toscane, le iniziative diocesane di preghiera e l’invito di Sandra Cavallini a partecipare al rosario continuo rivolto alla Madonna di Montenero patrona della Toscana da recitare dalle proprie case. Sulle chat arrivano notizie di modelli di didattica a distanza e iniziative di solidarietà. 

Dobbiamo e possiamo scoprire insieme percorsi nuovi?


Certamente, se i tempi di questo isolamento dureranno a lungo, dovremo trovare modalità diverse per “Fare Associazione Oggi”.


Attendo ora i vostri suggerimenti
A presto! Vi abbraccio 

Cascina,14 marzo 2020 

                                                                                                                                                                  f.to Angela Giannetti

                                                                                                                                                           Presidente regionale Aimc

Piattaforma Concorso Dirigenti

Iniziative Regionali

Piattaforma Concorso Docenti

Free Joomla! template by L.THEME